Archivi

Tutti gli articoli per il giorno 31 luglio 2015

purificare la casa con i cristalli

Pubblicato 31/07/2015 da cartomanziaeritualibyrosy

…Casa e’ ..dove ci si sente amati…qualcuno una volta scrisse..ed e’ proprio vero..a casa, nella nostra casa, ci si sente al sicuro, protetti, ma cosa fare se l’ aria in casa dovesse diventare pesante?

Cosa fare quando e se i nostri pensieri(negativi) e\o quelli di persone che vengono a farci visita inquinano il nostro tanto amato ambiente domestico?..Se a casa nostra ci rendiamo conto che c’e’ poca armonia, proviamo a purificare l’ ambiente ..magari con i cristalli..

OCCORRENTE:

.sale marino

.cristallo di rocca oppure ametista.

 

Sale marino:

è  un cristallo ed ha una funzione doppia: attira l’umidità (dannosa per i polmoni) e l’energia negativa che si deposita negli angoli della  casa.

Cristallo di rocca:

La pietra per eccellenza capace di attirare qualsiasi energia negativa, dal pensiero al malocchio. Di questo cristallo ne esistono varie forme.procurati due esemplari “a punta” , potrai sfruttare l’effetto barriera o di blocco . Metti le due pietre, ai lati della porta d’ingresso. Le due punte dovranno essere parallele tra loro, proprio come se creassero uno scudo protettivo. I pensieri negativi rimarranno fuori “dall’uscio”.

– Se, oltre allo scudo protettivo, vuoi anche regalare un’atmosfera “leggera” nella camera da letto e il bagno, procurati dei semplici esemplari, grezzi o burattati non fa differenza. Metti il dei cristalli 

sotto al materasso ,facendo attenzione che non ti disturbino durante il sonno (per questo magari preferisci i cristalli lavorati)

Impedirai cosi’ ai brutti sogni di venire a farti visita.
Il bagno invece,sappiamo tutti che e’ il posto della casa dove piu’ ci si puo’ “incontrare” con le energie..puoi adornarlo mettendo dei

Cristalli di Rocca vicino a tutti gli scarichi (quindi wc, lavandino,doccia, vasca, ecc,ecc,  Esso filtra le energie negative “scaricandole” giu’

Purificare casa con i cristalli è semplice, richiede solo di posizionare delle pietre in alcuni punti strategici.

Se poi, tutto cio’ non dovesse bastare prova a mettere in casa un bell’ Ametista.. possibilmente in cucina o in sala..comunque dove di solito ricevi ospiti..Allontanera’ gli ospiti indesiderati(che vi vogliono male).

Scacci quindi via le persone che hanno verso di voi cattivi pensieri.

 

Purificazione dei cristalli con la luna

Pubblicato 31/07/2015 da cartomanziaeritualibyrosy

Abbiamo vari metodi per purificare i cristalli, essi ad esempio possono essere purificati con il reiki, con l’ incenso,con la luna, con la terra.. con l’ acqua corrente o il sale grosso.

Oggi vedremo come purificare i nostri cristalli con la luna.

Io preferisco usare questo metodo, e quindi ve lo descrivo, in quanto a parer mio e’ il piu’ semplice da fare, e mi trovo benissimo a levare influenze negative dai miei “preziosi oggetti”

Per purificare i cristalli (se ne avete in casa), sappiate che dovrete attendere la luna piena o crescente (che sono quelle piu’ propizie).

Disponete i vostri cristalli su un davanzale, porta, terrazzo, finestra o qualsiasi altro luogo dove gli influssi dei raggi della luna possano “arrivare” ai vostri oggetti.

ecco alcuni passaggi o modi di operare in tal senso:

I cristalli andrebbero esposti ai raggi lunari(parliamo di critalli di natura femminile, mentre con pietre come l’ onice nero andra’ benissimo usare solo l’ incenso) ma a contatto con la terra..purtroppo non tutti noi siamo cosi’ fortunati da avere terriccio sui balconi o sui terrazzi, o vasi, per cui in assenza di questa , li poggeremo su di un panno pulito, possibilmente di cotone o di lino.

Ricordiamoci che i cristalli con il sole possono sciuparsi, per cui di giorno o li ritiriamo in casa, oppure se li abbiamo appoggiati al terreno potremmo metterci un po di terriccio in modo da “nasconderli” dai raggi solari.

Tendenzialmente basterebbero 3 giorni in esposizione, ma se riuscite, a tenerli di piu’ va meglio ancora, l’ importante e’ che voi li ritiriate prima della luna nuova o calante perche’ in quel caso, potrebbero assorbire raggi negativi.

In teoria le pietre non dovrebbero essere ne’ caricate, ne’ purificate, purtroppo pero’ le pietre vengono toccate da altre mani, per la lavorazione ,dunque potrebbero assorbire energie di altre persone , per tanto vanno ripulite a dovere, sia quando vengono acquistate, sia almeno una volta al mese se riceviamo molta gente in visita in casa.

Un abbraccio, Rosy.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: