RITO – PER ATTIRARE L’AMORE

Pubblicato 24/04/2017 da cartomanziaeritualibyrosy

Questo rito serve esclusivamente ad attirare l’amore in generale. Dunque non è utile per riavvicinare
una determinata persona.
• Fase lunare: novilunio (Luna Nuova)
• giorno: venerdì (sacro alla dea dell’amore Venere)
• ora: di Venere

 

PROCEDIMENTO:
1. Un’ora circa prima del momento stabilito per compiere il rito, visualizzate intensamente il vostro
desiderio, cioè ottenere l’amore di una persona; fate un bagno o una doccia per purificarvi il corpo e
lo spirito. Preparate l’altare come è vostro solito, con le due candele di porta, l’incenso di Venere, e
al centro dell’altare posate tre candele astrali, una verde, una rosa e una del colore corrispondente al
vostro segno zodiacale.
2. Su tutto tracciate un’ampia croce solare con la mano destra, con piena consapevolezza di ciò che
state facendo.
3. Controllate con l’orologio che il momento fausto sia prossimo. D’ora in poi non dovete essere
disturbati, non interrompete il lavoro magico e rimanete concentrati.
4. Accendete la candela  nera e poi quella bianca.
5. Posizionate l’incenso sul carboncino acceso e mentre si diffonde il fume suonate tre volte il
campanello: (questo atto serve a chiamare i Geni dell’invisibile. )Poi imponete le mani sulle tre
candele astrali e dite ciò (o parole simili scritte magari da voi):
Dei protettori, Dei consolatori che date salute,
scendete su questo altare e illuminatelo
con la vostra luce divina.
Diffondete in questa stanza l’amore,
la forza che sostiene l’universo.
Siate benedetti e propiziate questo mio lavoro magico.
Sempre con la mano destra, tracciate nuovamente una croce solare sulle tre candele consapevoli,
mediante questo gesto, di esorcizzarle. Di nuovo imponete le mani (aperte, indice contro indice) su
di esse e beneditele, dicendo:
Creature di cera, io vi purifico, santifico e benedico
per lo scopo che intendo. Per tutti i poteri che vi do
con le mie mani, portatemi alla realizzazione
del proposito per il quale brucerete.
Siate benedette.
Spargete altro incenso di Venere sul carboncino, consapevoli che la fumigazione porterà nel cosmo
la vostra richiesta; poi passate sul fumo dell’incenso le tre candele astrali.6. Su ognuna di esse con il coltellino incidete il simbolo di venere, versate un po’ d’olio di rose nella
palma della mano sinistra, in esso bagnate leggermente il pollice destro e ungete, delicatamente, le
tre candele nel senso dell’attrazione. Nel corso di questa operazione, dite:
Vi ungo e vi dedico allo scopo inteso.
Con questo olio sigillo in voi la dolce essenza della vita,
affinchè possiate vibrare come entità viventi
che portano i miei desideri agli Dei.
Così sia.
7. Al centro dell’altare disponete (agli angoli di un immaginario triangolo equilatero) la candela rosa
a nord), la candela verde a est e quella vostra a ovest. Inseritele in piccoli porta ceri perchè devono
stare in piedi durante tutto il rito. Accendetele utilizzando la candela-pilota e il bastoncino. Mentre
bruciano, continuate a concentrarvi sullo scopo della vostra magia, sull’imminente arrivo
dell’amore. Subito dopo, invocate il genio di Venere, Anael, pronunciandone il nome tre volte. Al
mondo invisibile fate la vostra richiesta con parole semplici e senza stabilire alcuna scadenza.
8. Disegnate poi su un pezzo di carta con dell’inchiostro verde due cuori vicini, trafitti da un’unica
freccia:
Questo è il sigillo che funge da “condensatore” del vostro desiderio. Osservatelo qualche minuto,
continuando a desiderare; poi bruciatelo sulla fiamma della candela rosa, lasciando cadere le ceneri
attorno ad essa. 9, Continuando a pensare ciò che volete, lasciate bruciare le tre candele astrali quasi
fino alla fine e poi spegnetele con il pollice e l’indice bagnati di saliva. Spegnete le candele di porta.
10. Sotterrate tutti i residui delle candele, del carboncino, dell’incenso e del sigillo.
11. Lasciate agire tranquillamente l’invisibile, senza pensare troppo al fine del lavoro magico. Se lo
avete eseguito correttamente, i buoni risultati si manifesteranno entro i 29 o cinquantotto giorni
successivi (circa un mese lunare o due)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: