ESPERIENZE

Tutti i post nella categoria ESPERIENZE

Buongiorno amici, Nuovo servizio on line (attraverso web-cam di skype/messanger/whatsapp)

Pubblicato 13/11/2018 da cartomanziaeritualibyrosy

Buongiorno amici, Nuovo servizio on line (attraverso web-cam di skype/messanger/whatsapp
Contro le malelingue
Invidia
Negatività
Malocchio 
metodo Acqua, sale e olio.
per info scrivetemi su whatsapp al 348.4347105

Annunci

potente bagno di Aniel / indaco per la pulizia spirituale. By Rosy

Pubblicato 12/10/2018 da cartomanziaeritualibyrosy

l Bagno di Aniel/indaco  è uno dei più forti e indicati per la pulizia spirituale, è molto importante seguire ogni passaggio con cautela in modo da poter togliere le vibrazioni negative dalla vostra vita. Il bagno può essere ripetuto ogni 90 giorni se lo ritenete necessario.

Puo’ essere iniziato in qualsiasi giorno e con qualsiasi lunazione.

Importante: le donne incinte, gli anziani e le persone con problemi allergici devono consultare un medico in anticipo per vedere se possono entrare in contatto con questo prodotto.


È molto importante seguire queste linee guida:
• 
 Pulire l’intero ambiente normalmente prima del bagno indaco, ma deve essere una pulizia completa bisogna sbarazzarsi di tutto ciò che è inutilizzato ed è superfluo-

•  Proteggetevi prima di fare bagno, quindi dovreste impedire agli spiriti dalla soglia di vedervi e trovare il vostro chakra del plesso solare (questo è il vostro punto più vulnerabile spiritualmente), per questo dal giorno del bagno, mettete un cerotto sul vostro ombelico e tenetelo chiuso per 3 giorni dopo il bagno-

•  Dopo il rituale, pregate per 30 giorni alcuni (2 bastano)dei vostri salmi biblici preferiti accendendo incenso leggero (viola)e candele profumate viola. State calme e tranquille per almeno 20 minuti.

Materiali:  1 litro di acqua minerale,

21 gocce di essenza di anice

1 cucchiaino di indaco.

Come si prepara: mescolare tutto in un barattolo .Effettuare un bagno normale, igienizzante, al termine versare la preparazione dal collo e pregare il salmo 23. Quindi asciugatevi.
Assicurarsi di seguire i passaggi delle istruzioni di cui  sopra.

 

 

 

 

Le erbe medicinali e magiche da procurarsi durante l’anno

Pubblicato 24/08/2018 da cartomanziaeritualibyrosy

Oggi torneremo a parlare di erbe, in particolare delle erbe in relazione ai mesi dell’anno, poiché ogni periodo dell’anno ci offre una vasta gamma di erbe da procurarci.

Immagine correlataRisultati immagini per RITUALI MAGICI

La magia è pericolosa ed è indispensabile che la strega, o magista, studi e raccolga le proprietà delle seguenti piante. Iniziamo con lo specificare che, le piante magiche vanno protette ed utilizzate in un determinato modo, e ci sono determinati periodo di raccolta per tutte le piante.

Ecco mese per mese quali piante vanno raccolte.

GENNAIO: Bergamotto.

FEBBRAIO: Abete bianco, Abete rosso, Carrubo, Cipollaccio col fiocco, Cipresso, Favagello, Lichene islandico.

MARZO: Asparago, Barba di becco, Borsa di pastore, Bosso, Cappero, Cariofillata, Enula campana, Epilobio, Erica carnicina, Faggio, Farfara, Farfaraccio, Felce florida, Fumaria, Genziana, Lichene pulmonario, Margheriti na, Nocciolo, Olivo, Olmo, Ononide, Pesco, Pino silvestre, Pioppo, Prugno, Quercia, Salice rosso, Sanguinello, Serenella, Viola mammola.

APRILE: Acero, Agrifoglio, Ailanto, Alliaria, Betonica, Betulla, Biancospino, Billeri, Calamo aromatico, Calendula, Carciofo, Castagno, Castagno d’India, Centocchio, Crescione, Efedra, Favagello, Fico d’India, Fitolacca, Fragola, Frangola, Frassino, Gramigna rosSa, Imperatoria, Lapazio, Larice, Ligustro, Lentisco, Manna, Mentastro, Noce, Ontano, Ortica, Primavera, Prugno spinoso, Rovo, Salice bianco, Tamerici, Tarassaco, Tiglio semplice, Valeriana, Viola del pensiero.

MAGGIO:Acetosa, Acetosella, Aglio orsino, Altea, Arancio amaro, Asperula, Bagolaro, Bocca di Lupo, Bugula, Ca momilla, Camomilla romana, Chelidonia, Ciliegio, Cineraria, Cinoglosso, Cinquefoglio, Edera terrestre, Erba roberta, Erba ruggine, Farfaraccio, Fico, Finocchio marino, Fiordaliso, Galega, Malvone, Mestolaccia, Mo rine, Podagraria, Prezzemolo, Pulmonaria, Quercia marina, Rosa canina, Rosa rossa, Rosolaccio, Sambuco, Sanicula, Sedano montano, Senecione, Serenella, Trifoglio fibrino.

GIUGNO:Agrimonia, Amarena, Amorino, Avena, Balsamina, Bocca di leone, Borragine, Camedrio, Camepizio, Capri foglio, Cardiaca, Cardo benedetto, Centinodio, Cicutaria, Cimbalaria, Coclearia, Consolida maggiore, Cre spino, Cuscuta, Dragoncello, Ebbio, Echio, Erisimo, Eucalipto, Eupatorio, Fico d’India, Fragola, Giglio bianco, Ginestrino, Lampone, Ligustro, Malva comune, Malva silvestre, Margherita, Millefoglio, Mirtillo, Mirto, Nepetella, Ortica bianca, Parietaria, Pervinca, Pesco, Pilosella, Pulegio, Risetto, Rosmarino, Ruta, Salcerella, Salvia, Serpillo, Timo, Verbasco, Veronica, Vulneraria.

 

origini di ferragosto

Pubblicato 27/07/2018 da cartomanziaeritualibyrosy

Le vere origini del Ferragosto”

Risultati immagini per imperatore augusto

La parola Ferragosto deriva dal latino, Feriae Augusti, la festa pagana, introdotta in onore dell’imperatore romano Augusto, con cui, dal primo giorno del mese di agosto si celebrava la raccolta dei cereali.
. Anticamente, in questo giorno ci si scambiavano regali, accompagnando questo scambio con l’augurio Bonas ferias consuales; quando il sesto mese dell’anno romano venne intitolato a Cesare Augusto la formula mutò in Bonas ferias augustales, un augurio simile al nostro “Buon Ferragosto”. Infatti fu proprio l’imperatore a decidere di riunire in un unico periodo estivo tutto un complesso di festeggiamenti, i quali venivano chiamate Feriae Augustii o Feriae Augustalis ossia “Feste di Augusto”.
Successivamente la ricorrenza coincise con la festa dell’Assunta e la tradizionale festa di mezza estate prese una piega prevalentemente religiosa. Infatti, in questa occasione, si svolgevano spettacolari processioni notturne durante le quali veniva trasportata l’antica immagine del Salvatore, in un percorso che partiva dalla cappella di San Lorenzo in Laterano, oggi all’interno del santuario della Scala Santa per arrivare fino alla basilica di Santa Maria Maggiore. L’immagine di Cristo, proclamata Acheropita, cioè non dipinta da mano umana, ma secondo la tradizione dagli angeli, veniva prelevata dal papa in persona nella sera del 14 agosto e deposta su una portantina che avrebbe attraversato la città alla luce delle fiaccole.

Secondo una leggenda, nel corso di una di queste processioni papa Leone IV sconfisse un mostruoso basilisco che si era installato in una grotta nei pressi della chiesa di Santa Lucia in Orfeo, poi Santa Lucia in Selci. La processione venne soppressa intorno alla seconda metà del secolo XVI. Successivamente il Ferragosto romano fu legato a riti profani come le corse dei cavalli, i combattimenti dei tori. Ci furono anche giochi particolarmente incivili come gli “strappacolli alli paperi” che furono aboliti dal pontefice Innocenzo XI, nel 1681.

Sortilegio per portare l’uomo a sposare una donna

Pubblicato 13/06/2018 da cartomanziaeritualibyrosy

 

Oggi vedremo un rituale un po inusuale. Una ricetta che ha lo scopo di costringere la persona che amate a portarvi all’altare. Il rituale porta l’amato ed essere ossessionato da voi, quindi fate attenzione. Inoltre  verranno utilizzati animali, quindi per chi è contro queste determinate tipo di magie può evitare di proseguire nella lettura, per tutti gli altri audaci qui sotto troverete tutto ciò che vi occorre e come si esegue.

Risultati immagini per MATRIMONIO SUL MARE

Luna: Piena

Giorno propizio: Venerdi

OCCORRENTE:

Un rospo nero
Nastro rosso
Nastro nero
Testimone (capelli, unghie, pezzo di vestito)
Vasetto di vetro colmo di terra con tappo

PROCEDIMENTO:

Questo rituale  non ha nulla di difficile, se non per il fatto del rospo nero da cercare e sopratutto da prendere vivo.(Recatevi dunque in un posto dove ne potete catturare uno.. )Dovrete far aderire alla pancia del rospetto l’oggetto personale della persona che si vuole portare presto all’altare, e legarlo con i due nastri quello nero e quello rosso. Dovrete poi collocarlo in un vaso di terra, (OVVIAMENTE bisogna forare il tappo per far si che il rospetto possa respirare)…recitando le seguenti parole rituali:

“Tale (si dice il nome) se amerai un’altra donna, o le dedicherai i tuoi pensieri, il diavolo, a cui ho affidato la mia sorte, ti inchioderà nel mondo delle afflizioni e quanto soffrirà imprigionato questo rospo tu altrettanto soffrirai fin quando non deciderai di accasarti con me.”

Risultati immagini per principe rospo

Chiudete bene il vasetto con il rospo al suo interno, ma badate giornalmente dovrete prendervi cura di esso, rinfrescando il suo corpo con acqua ben limpida, indispensabile per la sua vita.
Quando sarà arrivato il tanto atteso e desiderato giorno delle nozze, il rospo dovra’ essere lasciato libero; lasciandolo in una pozzanghera, ringraziandolo e non maltrattandolo, altrimenti il matrimonio avverrebbe ma tra gli sposi non regnerebbe la pace e la loro convivenza sarebbe insopportabile.

Buon lavoro, ROSY.

La medicina naturale indiana ha risposte anche contro la pressione alta

Pubblicato 30/04/2018 da cartomanziaeritualibyrosy

 

L’ipertensione o pressione arteriosa alta è uno dei problemi più comuni presenti nella nostra società, così tesa al nervosismo e cattive abitudini. Ma si può combattere con alcuni rimedi ayurveda come quelli che trovi qui di seguito.

Risultati immagini per rimedi ayurvedici

L’ipertensione è un problema molto ricorrente nella società occidentale, in cui l’alimentazione è deficiente, il nervosismo è a fior di pelle e lo stress è costante. Quindi, questo problema è abbastanza complicato da combattere ed è difficile superarlo.

La medicina tradizionale indiana, conosciuta come ayurveda, ha avuto sempre risposte per questo tipo di problemi. Oltre alle sane abitudini necessarie per questi casi, puoi completare il tuo trattamento con alcuni interessanti rimedi casalinghi che provengono dalla medicina ayurveda. Vuoi provarne qualcuno?

Questi sono alcuni dei rimedi ayurveda usati per la pressione alta:

  1. Mescola aglio, basilico e germogli di grano: Conosci il grano? Può essere ottima in un interessante preparato per combattere la pressione alta. Mescola un bicchiere di acqua, un paio di spicchi d’aglio, alcune foglie di basilico e un po’ di succo di pasta di grano. Frulla e bevi ogni giorno. Non stupirti che la pressione sanguigna si regoli in fretta.
  2. Consuma molto pompelmo: Uno dei frutti più considerati nell’ayurveda e che ti aiuterà a combattere l’ipertensione. Consumalo il più possibile, è molto sano, con proprietà ipotensive, molte vitamine e minerali. Che non manchi un buon pompelmo nella tua vita.
  3. L’aglio, anche solo e a digiuno: Consumare spicchi d’aglio a digiuno è una delle pratiche ayurveda che offre i migliori risultati per combattere la pressione alta. Per questo, basterà assumere quando ti alzi due spicchi con dell’acqua. Vedrai come i poteri di questo vegetale sul sistema cardiovascolare faranno effetto.
  4. Miele e cipolla per l’ipertensione: Un buon rimedio usato in ayurveda è preparare una semplice miscela con un cucchiaio di miele e uno di succo di cipolla cruda. Da consumare ogni mattina a digiuno. E può dare ottimi risultati.
  5. Scopri le proprietà del cardo: Quest’erba, conosciuta come cardo o tribulus terrestris, è molto utilizzata in ayurveda per le sue geniali proprietà ipotensive. È molto comune consumarla in infusioni. Per questo, ricordatene se vuoi ottenere un buon aiuto e la puoi trovare con facilità nella tua zona.
  6. Il triphala, sempre presente: Forse non sarà così facile trovarlo in occidente, ma in India questa miscela di erbe è essenziale nella medicina ayurveda. Infatti, si crede sia fonte di giovinezza e aiuti notevolmente nei problemi di ipertensione arteriosa. Per questo, se puoi, provala. ❤ buon proseguo..ROSY.

 

Purificazione di un rapporto di coppia

Pubblicato 03/01/2018 da cartomanziaeritualibyrosy

 

Il rituale di purificazione serve  per togliere impedimenti e scorie negative

Un giovedì di luna calante al tramonto,

1)prepara il SALE (vedi come esorcizzare il sale qui alla voce cerca del blog)

e quando devi indirizzarlo, devi dire: “per togliere e liberare me (il tuo nome) e (il suo nome) da ogni negatività e tensione”.
2)rivolgiti ad EST ed accendi una candela bianca e un incenso( a piacere).
Prendi una sua foto a colori (non una fotocopia) scrivi dietro il suo nome cognome e data di nascita,( prendi altri oggetti suoi, esempio capelli e/o un pezzo di un indumento.)
prendi una scatoletta di cartone o legno, una scatoletta carina e nuova non una scatola per le scarpe.
sul fondo metti un pò di sale, qualche petalo di rosa(il testimone che hai scelto)  e poi  sale e petali, la foto rivolta verso l’alto, metti altro sale e petali e poi (se possibile altro testimone..)  altro sale e petali e la tua foto dove avrai scritto dietro il tuo nome cognome e data di nascita. Ricopri con sale e petali.
3)Imponi le mani. e recita tre volte: “Io (il tuo nome) chiedo che ogni male venga assorbito dal sale e trasformato.”

Metti il coperchio e chiudi il tutto con un nastro oro e un nastro rosso, un nastro verde, facendo 7 nodi per ogni nastro.
4)Lascia la scatola vicino alla candela fino a quando  la candela non sara’ bruciata completamente.

5)Tutte le sere accendi una candela bianca e un incenso, imponi le mani sulla scatoletta chiusa e recita tre volte: “Io (il tuo nome) chiedo che ogni male venga assorbito dal sale e trasformato.”
N.B.Spegni la candela e usala il giorno seguente.
*il rito dura per tutto il periodo della luna calante.
*L’ultima notte di luna nera butta la scatola, la candela residua e la cera e la cenere degli incensi rimasti in un fiume da un ponte dando le spalle alla corrente recitando: “Sacro fiume (il nome del fiume) porta questo sale al Mare e trasforma ogni male in bene. Così voglio posso e comando.”
Ringrazia con tre inchini rivolti sempre verso la sorgente del fiume. (cioè guardando l’acqua che viene verso di te)
vai via senza voltarti.

*EVENTUALMENTE QUESTO RITO LO SI PUO’ ANCHE COMMISSIONARE O PRENOTARE IL KIT AL 3484347105,(POTETE MANDARMI ANCHE MES WHATSAPP)

Benedizioni. ROSY.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: