candela verde

Tutti gli articoli con tag candela verde

Magia del garofano per ottenere denaro urgente

Pubblicato 20/03/2019 da cartomanziaeritualibyrosy

occorrente:

– Tre semi di zucca O uno spicchio d’aglio (per ogni moneta per cui dovranno essere 21)
– Quattro spicchi  di fichi d’India
– 7 monete di qualsiasi valore attuale
– Una candela verde
– Un piattino

quando operare:

La domenica mattina (qualsiasi luna ma non calante)

Procedimento:

posiziona le 7 monete sul piattino. Uno nel mezzo e le altre 6 monete intorno.

Metti uno spicchio o i semi di zucca sopra ogni moneta .

Conserva in un posto buio e al sicuro per 60 giorni..al termine butta il tutto in un corso d’acqua dolce. (fiume o ruscello.)

n.b. se non si ha la possibilita’ di fiumi o ruscelli nelle vicinanza bisogna rinunciare a questo rito..sul blog ce ne sono altri ..basta cercarli. grazie.

buon lavoro,. Rosy.

 

Rito per trovare lavoro

Pubblicato 20/09/2018 da cartomanziaeritualibyrosy

Cari amici, oggi ritorniamo a vedere un po’ di incantesimi, originari della magia popolare brasiliana, ottimi per chi, in questo momento di crisi economica, vuole trovare lavoro affidandosi alla magia. Questo rituale viene rivolto a Santa Marta “De la Bandera”chiamata più comunemente Marta India, ella è raffigurata con in mano una bandiera, e ai suoi piedi c’è Il Dragone, simbolo del controllo delle forse brute, disarmoniche e selvagge.

Il significato di questa immagine, conosciuta come la Vencedora de los Hombres(vincitrice sugli uomini) ha affinità iconografiche con la lama dei Tarocchi la Forza, dove una fanciulla spalanca con dolcezza le fauci di una fiera. Questa immagine di Santa Marta viene invocata di mercoledì. Ama aiutare, secondo la tradizione, le persone nel gioco d’azzardo e non le piace che i suoi fedeli vengano umiliati dai suoi nemici, immediatamente corre in loro aiuto. La sua festa cade il 20 di ottobre. Nel vudu dominicano prende il nome di Lubanà, Marta la India o Marta la Colorà ed è considerata figlia di Santa Marta Dominadora e di Damballah. È molto dedita alle guarigioni fisiche e spirituali, i colori che le sono attribuiti sono il rosso ramato e il verde limone, ma anche il rosa ed il bianco. E’ molto sensibile ai voti ed ai sacrifici personali che vengono fatti in suo onore, specialmente in vista dell’ottenimento di una grazia speciale.

Occorrente

.Immagine della Santa
.Una candela rosa
.Una candela verde
.Olio Empleo
.Olio Progreso
.Polvere di Trabajo
.Polvere Para Mi
.Una matita
.Un foglietto di carta da pane
.Un piattino
.Un mandarino
.Miele
.Zucchero di canna
.Zucchero bianco

Procedimento

In un mercoledì di Luna Crescente,

preparate il vostro altare con tutto l’occorrente, per prima cosa posizionate la candela rosa e la candela verde, entrambe dovranno essere di quelle lunghe che si consumano lentamente. Preparata al centro tutti gli oli e le polveri che vi servono, prendete ora il foglietto di carta di pane e con la matita scrivete per sette volte il vostro nome e cognome, ungete i quattro angoli del foglio con i due olii e posizionatelo nel piattino, davanti all’immagine di Santa Marta de la Bandera. Sul foglio spargete le polveri e dite:

“Santa Marta de la Bandera
ti chiedo lavoro, fortuna e prosperità”.

Ungete ora la candela rosa con l’olio di Empleo e la candela verce con l’olio Progreso, accendetele e dite:

“Poderosa Santa Marta de la Bandera
come dominasti il dragone
ti chiedo di rendermi vincitore,
fammi trovare un lavoro solido, donami prosperità ed addolcisci la mia vita”.

Prendete un mandarino tagliato a metà, mettete, una metà nel piatto con la parte succosa rivolta verso l’alto e spruzzate sopra abbondante miele, zucchero di canna e zucchero bianco. L’altra metà la sbuccerete e la mangerete davanti all’altare. Lasciate consumare completamente le candele. Terminate le candele i resti andranno portati ad un incrocio  o in riva ad un fiume E VANNO LASCIATI LA.

 

Invocazione dei 4 arcangeli by Rosy

Pubblicato 08/02/2017 da cartomanziaeritualibyrosy

Questa invocazione ai 4 Arcangeli,vi potra’ tornare utile per poter richiedere una grazia.

Ogni Arcangelo ha un colore attribuitogli con un colore predominante.

(NB. VI RICORDO CHE PER FARE CIO’ LE CANDELE DEVONO NECESSARIAMENTE ESSERE CONSACRATE ED UNTE COME DI CONSUETUDINE.Se avete un problema a reperire candele, potete chiedere a me info su come e dove trovarle.Posso procurare il kit gia’ pronto per l’ uso.)

OCCORRENTE:

. 1 CANDELA ROSSA

. 1 CANDELA BLU

. 1 CANDELA BIANCA

. 1 CANDELA VERDE

 

Per eseguire questa invocazione  ci SI  dovrebbe illuminare solo ed esclusivamente della luce di  quattro candele.una rossa, una blu, una bianca e una verde.

Ripetere le seguenti parole rituali :

“Mi inchino al potere divino del cielo e invoco voi…… (Chiedete quello che volete), Uriel ascolta la mia supplica e da ordine. Raffaele ascolta la mia supplica e da ordine, Michele ascolta la mia supplica e da ordine, Gabriele ascolta la mia supplica e da ordine. Quando Terminerete sentirete  un clima di intenso calore e tranquillità.Spegnete le candele e conservatele per la prossima richiesta a loro !!!” Aspettate con fede.

incantesimo per unire 2 persone by rosy.

Pubblicato 09/01/2014 da cartomanziaeritualibyrosy

Con questo rituale, faremo in modo che la persona amata ritorni da noi..se siamo stati lasciate, oppure se il nostro partner attraversa il classico momento di confusione, possiamo dargli  “una scrollata” lavorando con questa tipologia d’incantesimo.

LUNA: PIENA

ELEMENTI NECESSARI:

1FOTO VOSTRA

1FOTO DELL’ AMATO

1CANDELA VERDE

1CIOTOLA

ACQUA SANTA (LA POTETE REPERIRE IN CHIESA)

Procedimento:

Questo incantesimo deve essere eseguito in una  notte di luna piena (come abbiamo gia’ detto) per vedere tutti gli effetti. Cospargere le foto con l’ acqua, quindi posizionare la candela verde nel contenitore e versare l’acqua in eccesso.. infine, accendere la candela.L’obiettivo è che il riflesso che si crea tra l’acqua e la candela rifletta la  foto. Visualizziamo l’amato che ci viene incontro (nuovamente), mentre penseremo A LUI O A LEI , reciteremo le seguenti parole rituali:

“Con questa acqua santa, il mio amato, viene da me, come il fiume che raggiunge il mare. Qui ti  aspetto, e darò a te tutto l’amore che meriti “. In questo modo richiameremo la sua anima..aspettiamo che la candela si consumi almeno una meta’..infine, spegneremo  la candela con le dita   e attenderemo i risultati del rituale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: