preghiera

Tutti gli articoli con tag preghiera

PREGHIERA PER RENDERLO NERVOSO E DISPERATO D’AMORE PER TE ❤️

Pubblicato 08/05/2020 da cartomanziaeritualibyrosy

PREGHIERA PER RENDERLO NERVOSO E DISPERATO D’AMORE PER TE ❤️

Avrai una sorpresa, (nome di LUI)
verrai strisciando appassionato, pazzo di me (il tuo nome)
perché avrai molta paura di perdermi, diventerai di corsa, mite e umile di cuore (nome di LUI),
vorrai essere al mio fianco in ogni momento attaccato, romantico e molto obbediente a me (il tuo nome)
e vivere, sposarmi con urgenza e per sempre (nome di LUI)
Mi chiamerai e invierai un messaggio
A volte sentirai la mia nostalgia in ogni momento
TU (nome di LUI)
Avrai molta paura di perdermi in ogni momento,
e io (il tuo nome) sarò tutto nella vita di (nome di LUI)
Che non si senta bene, che non si senta bene ( nome di LUI)
verrà correndo da me (il tuo nome) pazzo per essere preso, attaccato a me (il nome di LUI)
Sentirai sempre tanta voglia di abbracciarmi, prendersi cura, proteggermi, baciarmi e darmi soldi, regali e viaggiare solo con … (il tuo nome)

Tutto sarà Più grande della sua resistenza.
Chiedo agli angeli di luce di accompagnarti (nome di LUI)
Che tu! (nome di LUI) Che tu non abbia, occhi, desideri, caparbietà per nessun’altra donna che non sia io (il tuo nome)
E non avere desideri, nè volontà di fare l’amore e né di dare nulla a nessun’altra donna che non sia io (il tuo nome)
Sentirai l’amore (il nome di LUI) per me per sempre.
Chiedo agli angeli Raffaello, Gabriele e Michele di accompagnarlo (il tuo nome) in ogni momento in modo che tu (il nome di LUI)
Mi Pensi e desideri in ogni momento
Solo a me (il tuo nome)

Che tu (nome di LUI)
Mi chiami e mandi messaggi più volte, che pianga di nostalgia per me che soffra terribilmente la mia assenza (il tuo nome)
Che provi amore per me (il tuo nome)
Che tu dica che ami solo me (il tuo nome)

Prometto di CONDIVIDERE rapidamente questa preghiera con chi necessita e avrò una sorpresa dall’Universo
Credi e fidati degli angeli che li accompagnano (nome di LUI)
e lui sarà per sempre il mio unico Amore e io sarò tutto nella vita di … (nome di LUI)
Avrai questo segno oggi. AMEN.
Fai squillare il telefono ADESSO!
Prendo la tua follia (il nome di LUI)
dal momento che mi ami e hai davvero tanto amore per me.
Mi chiami e mandi messaggi ogni giorno.

Proprio così e così è fatto!
Amen

orazione per far ritornare l’ ex (amato\amata)e farsi chiamare

Pubblicato 27/07/2015 da cartomanziaeritualibyrosy

Preghiera per far ritornare l’ ex (fidanzato\a, marito\moglie, amante, amico\a speciale).

Bisogna pregare con fede.

Pena la non riuscita della stessa.

INIZIO:

Segno della croce, 1 padre nostro e un Gloria al padre.

” OH angelo Michele, Che tutto l’ orgoglio che possa esistere nel cuore di (nome di lui\lei), possa essere eliminato.

Possiate eliminare ogni spirito d’invidia e di cattiveria che circonda la vita di (nome vostro) e (nome di lui\lei), permettendo cosi la nostra riconciliazione immediata e la data del nostro stare insieme come coppia.

Angelo Gabriele, annuncia il mio nome (nome vostro) ogni giorno nelle orecchie di (nome di lui\lei.)

Angelo Raffaele, guarisci ogni ferita, tutta la rabbia, tutti i brutti ricordi, ogni paura, ogni incertezza, ogni dubbio, ogni risentimento, ogni dolore, che possa esistere nel cuore di (nome di lui\lei), per aprire immediatamente il suo cuore e la porta per la nostra felicita’, per il nostro amore eterno.

Appena terminero’ questa preghiera, 3 angeli,3 santi, Michele,Raffaele e Gabriele, incontreranno il mio angelo custode e l’ angelo custode di (nome di lui\lei) per intercedere e rendere grazia alla nostra unione, alla nostra riconciliazione.

il cuore (nome di lui\lei) sarà pieno di gioia, voglia e tanto amore solo per me (nome vostro). I miei arcangeli mi porteranno nella mente di  (nome di lui\lei) ricordando con amore ed emozione le belle  parole piene di amore vero , provenienti dal cuore.

toccatelo\a, addomesticatelo\a , restauratelo\a, ristrutturatelo\a ed illuminatelo\a con le vostre forti luci che emanate  , eliminando  tutti i mali, ottenendo  (nome di lui\lei) pieno di  amore.  (.egli\ella) deve solo pensare a me e si sentire la mia mancanza ed essere  assolutamente sicuro\ache io sia l’ unica persona che ama e che desidera.

Che lui\lei abbia occhi solo che per me,l’ amore, il cuore, il desiderio, la passione, l’ attrazione, l’ amorevolezza,la carita’, la gelosia, la felicita’, la pace,la lussuria, il sesso, la seduzione, la soddisfazione solo con me ora e per il resto della vita sua.

Che mi ami piu’ della vita stessa, e che sia sempre molto geloso\a di me.

Che mi tratti come un re\regina e mi dia dedizione.

Che lui\lei mi guardi innamorato, quasi ossessionato  che lui mi chiami, mi scriva, mi contatti affinche’ voglia fare tutto con me per essere di nuovo con lui e recuperare cosi il tempo perduto, e mi chieda di essere il suo partner (o la sua partner), che voglia fare progetti con me, convivenza oppure matrimonio, e che non possa stare senza di me.

Che mi cerchi con urgenza ancora.

Lascia che sia compiuto cio’ in nome di Dio Padre, Dio Figlio, Dio lo Spirito Santo!

Amen.

incantesimo per attirare: denaro, fortuna, abbondanza e aprire tutte le strade

Pubblicato 30/05/2014 da cartomanziaeritualibyrosy

Incantesimo per attirare: denaro, fortuna, amore e per aprire tutte le strade

S. Pancrazio (Santo di ghiaccio), fa riferimento alla tradizione popolare di un’ anomalia del clima.si dovrebbe verificare annualmente in Europa centro-settentrionale in corrispondenza della sesta settimana dall’ equinozio di primavera.

Ne riporta la memoria il 12 Maggio.

I santi di ghiaccio sono 4 e sono :

S. Mamerto, S.Pancrazio, S. Servazio e S.Bonifacio di Tarso.

Pancrazio nacque in  Asia minore  a Frigia. I suoi genitori erano di origine romana e facevano parte di famiglie benestanti. Sua mamma mori’ di parto e suo padre lo lascio’ orfano all’ eta’ di 8 anni..Pancrazio fu affidato ad uno zio, fattosi grande divenne un bel giovine e credente nella fede di Gesu’ Cristo.

Scoppio’ nel frattempo la persecuzione di Diocleziano,

(Anche Pancrazio fu chiamato a sacrificare, per esprimere la sua fedeltà a Diocleziano, ma, dietro il suo costante rifiuto, fu condotto davanti allo stesso imperatore per essere giudicato. Diocleziano, sorpreso “dall’avvenenza giovanile e bellezza di lui, adoperò ogni arte di promesse e minacce per fargli abbandonare la fede di Cristo” .La costanza della fede di Pancrazio meravigliò Diocleziano e tutti i suoi cortigiani presenti all’interrogatorio, suscitando nello stesso tempo lo sdegno dell’imperatore, che ordinò la decapitazione dell’intrepido giovane.

Condotto fuori Roma, sulla via Aurelia, nelle ultime ore del giorno, presso il tempio di Giano  Pancrazio fu decapitato, sacrificandosi per la propria fede. Ottavilla illustre matrona romana, prese il capo e il tronco del corpo e, unitili con balsami e avvoltoli in preziosi lini, li depose in un sepolcro nuovo, scavato appositamente nelle già esistenti catacombe.

Sul luogo del martirio leggiamo ancora oggi: Hic decollatus fuit Sanctus Pancratius (Qui fu decapitato san Pancrazio). wikipedia.)

 

 

OCCORRENTE:

– PEZZO DI CARTA BIANCA

– MATITA

– CANDELA BIANCA

– MIELE (7 CUCCHIAI DA TAVOLA)

– OLIO DI OLIVA (7 CUCCHIAI DA TAVOLA)

– PIATTO DI CERAMICA

– MEZZO SACCHETTO DI FOGLIE DI BASILICO (RACCOLTE A MANO DA VOI)

Giorno: il 12 di ogni mese

Procedimento:

Prendete un normale pezzo di carta bianca e scrivete il vostro nome e la data di nascita (con una matita)

Accendete su una normale candela bianca, offrendola a  San Pancrazio (patrono di fortuna). Pregate 1 Padre Nostro chiedendo San Pancrazio che apra le vostre vie, portando fortuna, soldi , amore e il progresso.

Mettere 7 cucchiai di olio d’oliva, e 7 cucchiai di miele nel piatto, intorno alla candela.

Defogliate mezzo sacchetto di basilico (già scelto precedentemente a  mano) e distribuirlo nel piatto, in modo da coprire tutto.

Pregate 1 Padre Nostro e un’Ave Maria e inserite il vostro ordine con la fede e la concentrazione verso il  santo.

Cospargere glitter e  oro su tutto, chiedendo a San Pancrazio che faccia risplendere la vostra vita.

Dopo aver fatto questo procedimento, nei tre giorni consecutivi fate questo:

Sara’ sufficiente accendere la candela al centro del piatto, facendo 3 preghiere (x il santo) e chiedendo ancora una volta cio’ che si desidera.

Il terzo giorno, spegnere la candela e mettere il foglietto sulla porta di una banca, durante l’ orario di ufficio.

Dopo il tutto sarebbe opportuno andare in chiesa ed accendere una candela per il santo o fare un’ offerta.

rosy!!!

 

 

come “MIGLIORARE” LA PREGHIERA DI SAN CIPRIANO per il ritorno dell’ amato.

Pubblicato 29/05/2014 da cartomanziaeritualibyrosy

 

Questi suggerimenti  ci sono stati  dati da un signore che e’ guaritore.

Un “miglioramento” della tradizionale  preghiera di S. Cipriano.

Con questo non sto’ dicendo che questo metodo sia migliore o peggiore della normale preghiera. La classica orazione la trovate qui sotto, dopo di essa altri suggerimenti di recitazione (opzionali.)

Per chi non lo sapesse, questa è la preghiera:

“Per il potere di S. Cipriano e delle 3 anime che lo affiancano ( vigilano), _______________venga adesso in (  come dentro di)  me. Fa arrivare ______________a me strisciando, innamorato,pieno d’amore, di desiderio e fa che mi chieda perdono se mi ha mentito, che mi chieda in fidanzamento e dopo in matrimonio,il più rapidamente possibile. San Cipriano tu che hai il potere fa che dimentichi e lasci in un colpo solo qualunque moglie o donna che abbia in testa e si dichiari a me in modo che tutti lo sappiano. San Cipriano allontana da ________________ qualunque donna e  fa che io possa averlo in ogni momento da oggi e ora, che lui desideri stare al mio fianco, che abbia la sicurezza che io sia la donna perfetta per lui. Che _____________ non possa vivere senza di me e che ______________ abbia sempre la mia immagine nella sua mente. Ovunque esso sia e con chiunque il suo pensiero sarà per me. e Coricandosi mi dovrà sognare e al risveglio pensi a me, non dovrà mangiare ma pensare a me,dovràpensarmi in tutti i momenti della sua vita. Che mi possa mare veramente,sentire ilmio odore, toccarmi con amore, che ___________ voglia abbracciarmi,baciarmi,affiancarmi, proteggermi,amarmi 24 ore al giorno ogni giorno,in modo che anche io possa amarlo e che lui senta piacere anche solo sentendo lamia voce. San Cipriano fa che _____________ senta un desiderio di me fuori dal normale, come mai per nessun’altra persona sente e sentirà.Che voglia giacere solo con me e che abbia solo desiderio per me,che il suo corpo appartenga solo a me e che abbia pace pace solo con me. Ti ringrazio San Cipriano per questo lavoro che farai per me e ti offro la divulgazione del tuo nome come ricompensa per aver addomesticato ___________ e averlo fatto innamorare di me, facendolo diventare carino,fedele e pieno di desiderio per me” al piu’ presto possibile.

Suggerimenti O MIGLIORAMENTI:
– Invece di pregare questa preghiera solo  per tre giorni, fatene una novena.
– Il primo giorno, prendere una candela bianca e taglitela con un coltello, (come se voleste tagliare una fetta nella base,) al fine di ottenere un nuovo stoppino.(sdoppiare una candela in due.)
– Quando  dite la preghiera, accendete lo stoppino della candela da quello che avete tagliato (accendete la fetta per capirci) . Recitatela  preghiera con la candela in mano e quando avrete finito di pregare, spegnete la candela con le dita e conservatela. Nei giorni seguenti, fare lo stesso procedimento.(usando sempre quella candela o meglio, la fetta di quella candela). Nell’ ultimo giorno della novena, appoggiate la candela su un piccolo piatto  e lasciarla bruciare fino alla fine.
– Ogni volta che pronunziate il nome del vostro amato  durante la preghiera, con il piede sinistro battete un colpo per terra…
divulgate!
ROSY.

“p r e g h i e r a s c i a m a n i c a” by rosy

Pubblicato 26/10/2013 da cartomanziaeritualibyrosy


Possa, il Dio delle nuvole, proteggere le nostre case,
darci ricchezze e abbondanza da dividere con tutti i fratelli.
Possano, gli Spiriti della foresta, dare riparo al pellegrino.
Possano, gli Spiriti delle stelle e della luna,
purificare i nostri desideri e illuminare il cammino.
Oh Rudra, Padre del fulmine non privarci della luce del sole,
allontana da noi odio e invidie, disperdi ai quattro venti malattie e dolori.
Possa il Dio del vento ascoltare le nostre preghiere, con arco e freccia
allontanare i nemici, rimuovere gli ostacoli, concedere la sua benedizione.
Madre acqua, sorgente di vita, concedi il tuo nutrimento,
disseta i campi, sii il balsamo per le nostre ferite.
Oh Spirito del fuoco, lasciaci riposare accanto a te,
fai danzare la fiamma al ritmo del tamburo.
Oh Vasundhara, protettrice della Terra,
possano i tuoi frutti placare la nostra fame,
possa il nostro cammino essere leggero come un canto.
Oh Spirito del tamburo, possa la tua voce risuonare nei nostri cuori,
uniti nella pace e nell’amore.

Rituale per perdere peso velocemente by rosy

Pubblicato 19/09/2013 da cartomanziaeritualibyrosy

 

 

Se il vostro “peso” psicologico e’ dato dai chili di troppo,questo rituale fa al caso vostro,dimenticatevi della vecchia fendimetrazina (non piu’ vendibile in italia perche’ ritenuta una droga\anoressizzante), e armatevi d’impegno e d’ingegno.

avete dei chili da smaltire che proprio non riuscite a perdere? avete fatto ,rifatto e strafatto quella dieta tanto di moda ma il vostro peso rimane fermo e l’ ago della bilancia tende a non scendere o peggio ancora il piu’ delle volte a salire 😦  ?

Se il vostro sovrappeso e’ il vostro problema, cari lettori, abbiamo qui una sorta di “pronto soccorso” da effettuare prima di inizare una dieta…

In un era dove vige la regola magra come un’ acciuga =belli, capita a tutti di mettersi a dieta, forse il piu’ delle volte e’ l’ impegno psicologico e la costanza al raggiungimento dei nostri obbiettivi il nostro ostacolo principale, quindi se state cercando una soluzione vi fornisco un incantesimo capace di darvi gli effetti desiderati. 🙂

 

OCCORRENTE:

  •  una Piccola candela gialla
  • Carta o contenitore in cui bruciare la candela
  •  abbiamo anche bisogno di alcune condizioni ideali per applicare l’incantesimo, come ad esempio:
  • fare l’ incantesimo all’ aria aperta dove possiate visualizzare la luna, ma se cio’ non fosse possibile, andra’ benissimo anche una finestra aperta per eseguirlo.

 

Prendete la candela e concentratevi su di essa, guardando il cielo. immaginando  che ci sia un legame tra’ voi e la luna. Dite alla luna il vostro  “scopo”, il vostro desiderio, ossia in questo caso quello di perdere peso, e chiedere ad essa un aiuto.  usate parole vostre (esempio, oh, sorella luna, fa che io perda peso, fa che la dieta che inizio domani sia per me quella giusta, ecc,ecc…usate la vostra fantasia, perche’ si puo’ spaziare come volete in questo incantesimo..pregate comunque la sorella luna per il suo intervento.. Pensate a come affronterete la vostra dieta, immaginando che sia semplice e senza molti sforzi  immaginate (esercizio fisico, dieta) e immaginate di essere magri, (magari visualizzando una bilancia con il vostro peso ideale)

Dopo di che, è necessario ripetere:

Stasera arrivo da voi luna, presto. Aiuta i miei sforzi affinche’ essi non siano vani, aiutami a perdere peso.

Importante:

I resti di candela bisogna lanciarli in aria (aspettando che la candela si consumi tutta) in quanto rappresentano il negativo e l’  inutile che verrà fuori di voi, e che lancerete, ossia simbolicamente lascerete andare via.

fatemi sapere com ‘e’  andata..vostra rosy.

PREGHIERA PER SPEZZARE OGNI TIPO DI MALEFICIO 2 BY ROSY.

Pubblicato 11/09/2013 da cartomanziaeritualibyrosy

comprare una pergamena  (la trovate in cartoleria) e una penna biro nera (entrambe devono essere vergini), TRASCRIVETEVI  LA SEGUENTE PREGHIERA, POI LA RECITERETE AD ALTA VOCE, IN SEGUITO, PORTERETE SEMPRE CON VOI LA PERGAMENA (VA BENE ANCHE NEL PORTAFOGLI)

+ Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.

O Padre Celeste, ti amo, ti lodo e ti adoro. Ti ringrazio per aver inviato il Tuo Figlio Gesù che ha vinto il peccato e la morte per la mia salvezza. Ti ringrazio per aver donato lo Spirito Santo, che mi dà forza, mi guida e mi conduce alla pienezza della vita. Ti ringrazio per Maria, mia Madre Celeste, che intercede, con gli Angeli e i Santi, per me.

O Signore Gesù Cristo, mi prostro ai piedi della Tua croce e ti chiedo di coprirmi col Tuo preziosissimo Sangue che scaturisce dal tuo Sacratissimo Cuore e dalle Tue Santissime piaghe. Lavami, o mio Gesù, nell’ acqua viva, che sgorga dal Tuo Cuore. Signore Gesù, ti chiedo di circondarmi con la Santa Luce.

Padre Celeste, fa che l’acqua guaritrice del mio battesimo rifluisca indietro nel tempo attraverso le generazioni materne e paterne affinché l’ intera mia famiglia sia purificata da Satana e dal peccato.

Prostrato davanti a Te, o Padre, Ti chiedo perdono per me stesso, per i miei parenti, per i miei antenati, per ogni invocazione di potere che li ha posti in contrasto con Te o che non abbia dato un vero onore al nome di Gesù Cristo.

Nel Santo nome di Gesù io reclamo ora, qualsiasi mia proprietà fisica o spirituale che era stata sottoposta alla giurisdizione di Satana, per rimetterla sotto la Signoria di Gesù Cristo. Per il potere del Tuo Santo Spirito, rivelami o Padre, ogni persona che io ho bisogno di perdonare e ogni area di peccato non confessato. Rivelami, o Padre, quegli aspetti della mia vita che non Ti sono graditi o quelle vie che hanno potuto dare a Satana la possibilità di introdursi nella mia vita.

O Padre, io Ti presento ogni mancanza di perdono. Io presento a Te tutti i miei peccati; Ti presento tutte quelle vie di cui Satana è in possesso nella mia vita. Grazie per il Tuo perdono e il Tuo amore.

Signore Gesù, nel Tuo Santo Nome, io lego tutti gli spiriti dell’ aria, dell’acqua, della terra, sotto terra e del mondo infernale.

Lego inoltre, nel nome di Gesù Cristo, tutti gli emissari del comando generale satanico e reclamo il preziosissimo sangue di Gesù sull’ aria, sull’ atmosfera, sull’ acqua, sulla terra, sui suoi frutti. Ordino ad essi di andare direttamente da Gesù senza manifestazione di sorta e senza nuocere né a me né a nessun altro di modo che Gesù possa disporre di me secondo la Sua Santa Volontà.

Nel Nome Santo di Gesù, io rompo e sciolgo ogni maledizione, malocchio, incantesimo, sortilegio, trappole, bugie, ostacoli, tradimenti, deviazioni, influenze spirituali, presagi e desideri diabolici, sigilli ereditari conosciuti e sconosciuti e qualsiasi disfunzione e malattia derivanti da qualsiasi origine incluse le mie colpe e i miei peccati.

Nel nome di Gesù io spezzo la trasmissione di ogni voto satanico, vincolo, legame spirituale e lavoro infernale. Nel nome di Gesù spezzo e sciolgo tutti i legami e i loro effetti con astrologhi, indovini, chiaroveggenti, medium, guaritori operanti con sfere di cristallo, lettura della mano, pranoterapisti, movimento della Nuova Era, pratica di reiki, operatori dell’ occulto, foglie di tè, carte e tarocchi, santoni, operatori psichici, culti satanici e spiriti guida, maghi, streghe ed operatori Vodoo (pron. Vudù).

Ne nome di Gesù io sciolgo tutti gli effetti di partecipazione a sedute medianiche e spiritiche, oroscopi, scritture automatiche, preparazioni occulte di qualsiasi specie e da qualsiasi forma di venerazione che non offre un vero onore a Gesù Cristo.

Ecco, Dio è la mia salvezza, io confiderò, non temerò mai, perché mia forza e mio canto è il Signore. Egli è stato la mia salvezza.

Amen. Alleluia. Amen.

esorcismo: preghiera! by rosy

Pubblicato 06/09/2013 da cartomanziaeritualibyrosy

   IL TERMINE ESORCISMO INDICA  UN INSIEME DI PRATICHE E RITI RIVOLTI A SCACCIARE UNA PRESUNTA PRESENZA DEMONIACA DA UNA PERSONA, UN ANIMALE O UN LUOGO.

 Ecco un’antica preghiera per esorcizzare le negatività.

QUESTO ESORCISMO VA USATO CON LA MASSIMA CAUTELA ED UTILIZZATO SOLO ED ESCLUSIVAMENTE SE DAVVERO CE NE STA ‘IL BISOGNO.

Ricopiate questa preghiera di proprio pugno su un foglio di pergamena ( si acquista nelle cartolerie.), usate una penna nera nuova)

Leggerlo per quattro venerdì di seguito, preferibilmente di sera e ogni volta che si vede il segno della croce bisogna tracciarlo su se stessi: nessuno potrà più nuocervi.

“FONS ALPHA ET OMEGA +FIGA + FIGALIS + SABBAOTH + EMMANUEL + ADONAI + O + NERAY + ELA + IHE + RENTONE + NEGER + SAHE + PANGETON + COMNEN + A + G + L + A + MATTHEUS + MARCUS + LUCAS + JOHANNES + + + TITULUS TRIUNPHALIS + JESUS + NAZARENUS REX IUDAEORUM + ECCE DOMINICAE CRUCIS SIGNUM + FUGITE PARTES ADVERSAE, VICIT LEO DE TRIBU JUDAE, RADIX DAVID, ALELUJAH, KYRIE ELLESON, CRISTE ELLESON, PATER NOSTER, AVE MARIAE, ET UE NOS, ET VENIAT SUPER NOS SALUTARE TUUM. OREMUS”

PREGHIERA A S.FAUSTINA X RICHIEDERE UNA GRAZIA BY ROSY

Pubblicato 01/09/2013 da cartomanziaeritualibyrosy

CARI LETTORI, PRIMA DI CHIEDERE UNA GRAZIA, RICORDATEVI CHE BISOGNA FARLO CON FEDE, AVERE FEDE E’ FONDAMENTALE AFFINCHE ‘ABBIATE UN RISULTATO CONCRETO E TANGIBILE..IN FONDO A QUESTO POST TROVERETE UN PO DI STORIA, UN PO DI VITA DELLA SANTA..SAREBBE OPPORTUNO CONOSCERE..E LEGGERE..GRAZIE.

“Oh Gesù, che hai reso Santa Faustina
una grande devota della tua immensa misericordia,
concedimi, per sua intercessione,
e secondo la tua santissima volontà,
la grazia di……., per la quale ti prego.
Essendo peccatore, non sono degno
della tua misericordia.
Ti chiedo perciò, per lo spirito
di dedizione e di sacrificio
di Santa Faustina e per la sua intercessione,
esaudisci le preghiere
che fiduciosamente ti presento.”

Pater, Ave, Gloria.

 

LA SUA VITA..\FONTE WIKIPEDIA\

Maria Faustina (in polacco Maria Faustyna) Kowalska, al secolo Helena Kowalska (Głogowiec25 agosto 1905 – Cracovia5 ottobre 1938), appartenente alla Congregazione delle Suore della Beata Vergine Maria della Misericordia, fu propagatrice della devozione a Gesù misericordioso; nel 2000 è statacanonizzata da papa Giovanni Paolo II. Mistica e veggente, viene venerata in tutto il mondo come l’Apostola della Divina Misericordia e nel suo Diario Gesù le usa l’appellativo di “Segretaria della Divina Misericordia”.

Nacque in Polonia da Marianna Kowalska e Stanislao Kowalski, terza di dieci figli, fu battezzata col nome di Elena nella chiesa parrocchiale di San Casimiro.

Si ammalò di tubercolosi e dovette essere ricoverata due volte in un sanatorio vicino a Cracovia. Di carattere riservato, visse, senza esteriorizzarla, un’intensa vita mistica. La morte la colse “nel giorno della sua crociata” il 5 ottobre 1938 a Cracovia, alle ore 22.45, all’età di 33 anni.

 Fu beatificata da Papa Giovanni Paolo IIin piazza San Pietro a Roma il 18 aprile 1993 e proclamata santa il 30 aprile 2000. Le sue reliquie si trovano nel “Santuario della Divina Misericordia” a Cracovia.

vi abbraccio, rosy.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: