venere

Tutti gli articoli con tag venere

Quando Preparare Pozioni Magiche o Rituali

Pubblicato 25/07/2017 da cartomanziaeritualibyrosy

 

Quando si prepara una qualsiasi pozione magica, essa  si dovrebbe basare sulla Tabella degli orari planetari, che possono essere trovati facilmente. Quando avete bisogno di una pozione con urgenza e non si può fare questo in un momento astrologico favorevole, quindi potete optare per il piano “B” OSSIA DITE A VOCE ALTA LA SEGUENTE FRASE..

“Che tutti le corrispondenze astrologiche siano corrette per questo lavoro magico.”

Utilizzare il calendario e giorni magici secondo l’intenzione della pozione che state facendo:

pozioni, ad esempio per l’amore giorno previsto Venere, pozioni per il coraggio nel giorno di  Marte, etc.

Il significato di ogni giorno e’ che
ogni stella influenze in modo diverso le pozioni magiche, quindi è importante conoscere  ogni pianeta che interviene:

vedi:

SOLE: Influenze  incantesimi connessi a brillantezza  personale ,  fama, la fortuna, la prosperità, la luce e l’esilio di oscurità, ecc

LUNA: Essa influenza tutto ciò che viene dalla magia, mistero, occulto, viaggi, ondine, i sogni, il cambiamento, la chiaroveggenza, sentimenti, ecc

MARTE : Influenza sulle questioni relative ai combattimenti (giudiziari, contro la malattia, contro un’entità …), le battaglie, successi, il coraggio, l’iniziativa,   ecc

Mercurio: Esso influenza gli  incantesimi a  beneficio della mente, coinvolgendo gli intelletti, gli studi, i progetti, il dinamismo, la creatività, le cose scritte, ecc

GIOVE: Esso influenza sulle questioni finanziarie, le imprese, la prosperità, l’abbondanza, la crescita, il denaro, la fertilità, etc.

VENERE: Ha una forte influenza sugli amori, matrimoni, l’amore, l’affetto, la sensualità, la sessualita’, la procreazione, la fertilità, etc.

SATURNO: interferisce nelle cose che hanno carattere duraturo, le cose fisse, case, terreni, etc. Saturno è anche noto per influenzare fortemente nella magia nera, il sesso carnale, etc.

BUON LAVORO, ROSY

Fitologia occulta e creazione di incensi con le erbe

Pubblicato 10/05/2016 da cartomanziaeritualibyrosy

Carissimi, oggi vorrei darvi una sommaria spiegazione di come usare piante ed erbe in magia e soprattutto come con esse creare polveri ed incensi.

Eccovi dunque, tutto cio’ che dovrebbe sapere una brava strega.

Per le operazioni d’amore (venere)

Uso di fiori di erica, rosa e frutti, verbena.

Vanno seminate in luna crescente e raccolte sempre con la luna crescente, il Venerdi di primo mattino.

per le operazioni di onori e fortuna (giove e sole)

foglie di betulla, olmo,tiglio,peonia azzurra, lavanda,rametto tritato d’issopo e fiore di giglio, seminate in luna crescente e raccolte nello stesso periodo, ma di Giovedi ed in tarda mattinata.

Per le operazioni di “contrasto” (non positive) (Marte)

radice di estregone,semi di papavero bianco, radice di cicoria, foglie di basilico.Seminare nel primo quarto di luna calante e raccolte sempre di luna calante, ma di Martedi ,all’ inbrunire.

Perle operazioni di distruzione (Saturno)

semi di papavero nero, felce bruna, radice di salice..il tutto seminato in luna nera(o buio di luna) e raccolte nello stesso periodo, al calare della notte.

Queste piante e fiori, dopo essere raccolti ed essiccati, dovranno essere poi miscelati o aggiunti ad altri elementi per poter creare degli incensi.

Per poter ricavare gli incensi, procuratevi un mortaio di legno, lavatelo, esorcizzatelo prima e poi lo userete per il vostro lavoro..ossia , tritare tutti gli ingredienti affinche’ non diventino appunto incesi, e li conserverete in dei vasetti (anch’essi precedentemente esorcizzati e ripuliti) e ovviamente etichettati con nome e data di modo che siano pronti all’ occorrenza.

Buon lavoro, Rosy.

incantesimo per attirare l’ AMORE O L’ AMATO :) by rosy

Pubblicato 03/10/2013 da cartomanziaeritualibyrosy

Questo è un incantesimo d’amore si fa in fase di luna piena, per attirare la persona amata, oppure per attirare il vero Amore..

Affidatevi alla dea venere,la grande dea dell’ amore sapra’ certamente rispondervi……

Gli oggetti necessari per il rituale sono:

– Incenso  di Rose
– Una candela rossa e una candela rosa
– Petali di rosa con i quali decorare l’ altare
– nastro rosa o corda
– Immagine della dea Venere
– Carta e matita

Procedimento:

Accendete l’ incenso e decorate il vostro altare, secondo il rituale.

Sulla carta, scriverete: “. Qualcuno che veramente mi ama” Per eseguire un incantesimo su una persona specifica,( riflettere attentamente sulle conseguenze di questa azione).  persona in particolare (scrivere il suo nome).

La dea dell’amore conosce molto di più a riguardo di te, lascia che ella scelga la persona giusta.

Quando tutto e’ pronto,), rimanete  in silenzio per rilassarvi. Accendete  le candele, dicendo:

“Il mio cuore è vuoto
Grande Dea dell’amore, mandami qualcuno per riempire il mio amore

La mia anima desiderava tanto
la mia armonia spirituale unita. 

La mia mente è inerte

Far passare la corda attraverso il fumo dell’incenso, consacrandola.

Attendere in piedi in silenzio per qualche tempo, ringraziando la dea dell’amore per la sua assistenza.

Quindi lasciare la carta sull’altare fino al mattino successivo. Spegnete le candele.

La notte successiva, di nuovo, recatevi sul vostro  altare..Parlate con la dea Venere con parole vostre, spiegando le caratteristiche che più desiderate nel vostro partner futuro. (oppure di chi volete spiegandole il vostro amore e quanto quella persona sia per voi importante.)

Prendete un pezzo di carta e datele fuoco  con la fiamma della candela rosa e lasciatela bruciare in un recipiente di metallo. Smaltite la  cenere quando è fredda.

 

Incantesimo per ottenere un amore impossibile by rosy

Pubblicato 24/09/2013 da cartomanziaeritualibyrosy

CARI LETTORI, questo incantesimo e’ adatto sia per gli uomini che per le donne….

questo che sto’ per proporvi e’ un antico e potentissimo rituale di alta magia, con questo lavoro esoterico, riuscirete ad ottenere considerazione da una persona che vi ignora , che non vi considera, una persona che non vi vede come possibile partner (PREMESSO CHE) va utilizzato in “extremis”, perche’ la sua forza e la sua potenza sono molteplici, ragion per cui, se poi in futuro cambiereste idea, sappiate che non si potrebbe facilmente tornare indietro, ma bisognerebbe esorcizzare questo lavoro per liberarsene completamente e non ne garantisco lo scioglimento totale.

Con questo lavoro, la persona da affatturare, percepisce un amore intenso e soprattutto una forte intenzione di stabilire un solido rapporto d’amore con voi.

Ovviamente da parte vostra ci deve essere un sentimento non una semplice cotta o infatuazione, altrimenti se non siete degni di questo lavoro, logicamente il lavoro stesso non dara’ i frutti sperati e rischierete solo di avere effetti contrari.

QUESTO RITUALE, NON E’ PER I NOVELLINI O PER I DILETTANTI ALLO SBARAGLIO (FATE PRIMA PRATICA CON INCANTESIMI MINORI, MAGARI CON QUELLI SEMPLICI DELLE CANDELE E POI PASSATE A QUESTI PIU’ COMPLESSI)

giorno: venerdi (giorno sacro a venere , dea della bellezza e dell’ amore)

ora: una volta che il sole e’ tramontato (dall’ imbrunire in poi)

luna: nuova

occorrente:

  • Un cono o un bastoncino di legno di sandalo( incenso )
  • Un piccolo oggetto che ha toccato l’amato
  • Un oggetto che avete toccato voi (cioe’ deve esserci la vostra energia)
  • Una scatola di fiammiferi
  • Una matita
  • Un pezzo a forma di cerchio di stoffa rossa
  • Un piccolo  triangolo di blu (di stoffa)
  • un cordoncino blu e uno rosso
  • Due quadrati di tessuto bianco, circa 10 x 10 cm
  • Due cucchiaini di foglie di tè
  • Due cucchiaini di foglie di gelsomino
  • essenza: acqua o olio di rosa
  • Due candele, una rossa e una bianca

Preparazione

  • preparate tutti gli elementi per il rituale, come mostrato nello schema.
  • Accendete l’incenso,la  candela bianca e la candela blu.
  • Con la matita, disegnare i simboli di Marte e Venere, come mostrato in figura
  • Mettete un cucchiaino di tè e uno di  gelsomino sulla stoffa,(sia sul cerchio che sul quadrato)
  • Mettere sul lato  sinistro, l’oggetto che ha toccato la donna, e, a destra, l’ oggetto che ha toccato l’uomo.
  • il cerchio rosso deve stare a sinistra, , il triangolo blu a destra
  • Infine ponendo alcune gocce di essenza, olio di rosa o acqua in ciascuno angolo del pezzo di stoffa.
  • Crea un pacchetto con la stoffa. (uno e uno ..infine devono risultare 2 pacchetti)
  • Se il celebrante è una donna, è necessario collegare a sinistra un cordoncino rosso, se invece il celebrante e’ di sesso maschile, deve legare con cordoncino blu a destra.
  • Recita la prima frase. ”
    • Frase 1Con la forza del mio amore

      e con l’aiuto di Venere,

      che (nome dell’amato) possa accorgersi di me.”

  • Legare l’altro pacchetto con pizzo è di sinistra.
  • Recita la seconda frase.Frase 2La tua essenza è me.

    Lo tengo nel mio cuore,

    è il luogo

    in cui il tuo  amore abita.

mettete il pacchetto sotto al cuscino della persona amata (se si tratta di una donna, è quello che è stato legato con cordoncino rosso se si tratta di un uomo e’ quello legato con cordoncino blu). L’altro pacchetto lo  nasconderete  in un luogo dove la persona amata passa gran parte della giornata (in auto, da qualche parte in casa, in ufficio, ecc.). 

Una volta che il rituale avra’ il suo effetto, entrambi i pacchetti dovranno essere sepolti all’esterno o in un vaso e poi dimenticatevene…

buon lavoro, rosy.

MIRTO IN MAGIA

Pubblicato 06/06/2013 da cartomanziaeritualibyrosy

MIRTO

CARI LETTORI ECCOVI OGGI L’ INIZIO DI UN GLOSSARIO DOVE RIPORTERO’ PIANTE ED ERBE

DALLE RADICI ALLA MAGIA…

BUONA LETTURA….ROSY.

Albero o arbusto sempreverde con foglie aromatiche dalle proprietà, balsamiche, astringenti, rinfrescanti e antisettiche.

Utilizzo Magico: È un ingrediente base per tutti i sacchetti talismanici d’amore ed i rituali d’attrazione. Inoltre, grazie alla sua componente “marziale”, costituisce un’ottima protezione occulta.

Il Mirto è posto sotto l’influenza di Venere e le divinità ad esso associate sono Afrodite-Venere, e Ishtar.

Credenze popolari varie…..

Pubblicato 27/05/2013 da cartomanziaeritualibyrosy

 

AGLIO – Metterne un festone sopra la porta allontanava le malattie, gli spiriti maligni e… i vampiri!
LE BELLE SIGNORE – Erano donne che, di notte, uscivano sotto forma di spirito e andavano in giro. Entravano nelle case attraverso fessure o il buco della serratura. Potevano fare sia del bene sia del male.
GATTO NERO – Nell’antico Egitto il gatto era ritenuto sacro, ma nel Medioevo decadde ad animale diabolico. I gatti neri, infatti, furono identificati con il satanico e, per questo motivo, venivano cacciati e uccisi.
ORECCHIO – Avvertire ronzii o fischi all’orecchio vuol dire che qualcuno parla bene o male di noi.
INCROCIARE – Vietato fare croci con scarpe, posate o altri oggetti: porta sfortuna perché, in epoca medievale, era considerata un’offesa alla croce di Cristo.
VENERDÌ – “Né di Venere né di Marte, non si sposa non si parte, né si dà principio all’arte”, consiglia un proverbio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: